Archiviato con soddisfazione l’appuntamento di Manfredonia dello scorso fine settimana, l’intenso calendario agonistico di settembre porterà nuovamente in gara la Scuderia Automobilistica Casarano Rally Team, attesa nel prossimo weekend in provincia di Frosinone per il settimo e penultimo round del Challenge Rallies Nazionali di Settima Zona.

Il 33°Rally di Pico, classica competizione in notturna, che fa il suo rientro nel calendario delle manifestazioni titolate, vedrà infatti al via l’equipaggio portabandiera del team salentino composto da Rudy Lucrezio e Mauro Plantera, chiamati ad affrontare un’ impegnativa sfida che potrebbe rivelarsi determinante per le sorti del campionato.
Attualmente il duo casaranese, che affronterà la gara ciociara per la prima volta, occupa la seconda posizione assoluta, staccato di un solo punto e mezzo dal vertice, l’obiettivo per loro, sarà pertanto quello di tentare l’assalto alla vetta occupata da Fabrizio Mascia.
Lucrezio, in gara come sempre sulla sua Renault Clio Rs di classe A7, rialzata e sistemata durante la pausa estiva dall’equipe dei fratelli Giacomo e Michele Ferrara, promette di dare il 100% anche se dovrà fare i conti con un agguerrita e motivata concorrenza.
Gli avversari da tenere d’occhio saranno tanti,  oltre ai diretti antagonisti nella corsa al titolo, saranno al via numerosi  piloti locali decisi a  sfruttare al meglio la conoscenza dei segreti del percorso.
“Ci sarà da combattere e noi cercheremo di fare del nostro meglio – dichiara il sottufficiale dell’arma dei Carabinieri in servizio preso il Comando Stazione di Taviano – certo sarà dura, anche se la conquista del titolo resta un obiettivo alla nostra portata; lo spirito con cui affronteremo la gara sarà quello di puntare  a spingere al massimo già dal pronti-via, sperando di riuscire ad arrivare davanti a Mascia. Sarà importante trovare sin da subito un buon assetto, vedremo come andrà”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

20 − sette =