Si svolgerà Sabato 24 Settembre alle ore 17:00 la cerimonia di intitolazione del Centro Sportivo Polivalente di Galatone alla memoria di Alberto Colitta, voluta fortemente dall’Amministrazione Comunale, dagli Istituti Scolastici cittadini, dalle Parrocchie e dall’Associazioni locali, per ricordare un giovanissimo

ragazzo galatonese scomparso a soli 14 anni a causa di una grave patologia. Alberto Colitta era un tesserato dell’Unione Sportiva Galatone ed era una giovane promessa del calcio nostrano, verso il quale alcuni osservatori della squadra dell’Inter avevano mostrato grande interesse; un ragazzo molto apprezzato nell’ambiente sportivo anche per via del suo carattere serio e pacato, avendo anche tutte le carte in regola per avere una lunga carriera calcistica, onorando così il nome della sua città. Alla cerimonia interverranno il Presidente della Provincia Antonio Gabellone, il Sindaco Franco Miceli, l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Egidio Muci, il padre del ragazzo a cui sarà intitolato il Centro Sportivo, Luigi Colitta, e il regista e attore Gianfelice Facchetti, figlio di un celebre giocatore dell’Inter. Il Sindaco Franco Miceli ha invitato l’intera cittadinanza a partecipare alla manifestazione.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno + diciannove =