La scorsa notte, a Carpignano Salentino, le Compagnie Carabinieri di Maglie e Casarano,  hanno svolto i controlli contro le “stragi del sabato sera” con l’impiego di 20 militari.

Nel corso del servizio sono state all’Autorità Amministrativa 4 persone, per uso non terapeutico di sostanza stupefacente. Ad uno  di loro è stata ritirata anche la patente. A carico dei predetti assuntori i carabinieri hanno proceduto al sequestro complessivo di qualche grammo di hashish e di marijuana nonché 1 spinello già confezionato.
Le pattuglie, disposte lungo arterie stradali della zona interessata, hanno deferito in stato di libertà 12 persone, per guida in stato di ebbrezza, con contestuale ritiro documento. I denunciati, che hanno un’età compresa tra i 25 ed i 34 anni, sono originari di alcuni paesi del Salento e in un caso anche un giovane di Monza. Il tasso alcolemico riscontrato varia da 0.55 a 1,30 g/l (record del fine settimana raggiunto da una commessa di Scorrano di 26 anni). In un caso, un 34enne salentino, all’atto del controllo, si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest, subendo quindi il sequestro del mezzo oltre al ritiro della patente.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.