Cresce il numero di libretti di risparmio postale in provincia di Lecce: il numero complessivo ha superato quota 475mila. Questo dato testimonia come nei periodi di difficoltà economica il risparmio rappresenti uno strumento sicuro e affidabile che può trasformarsi anche in investimento.

Infatti Poste Italiane continua a promuovere il “Rendimento Oro”: per il solo anno 2011 i libretti nominativi ordinari la cui giacenza media dell’anno in corso abbia superato di oltre il 17,50% la giacenza media dell’anno precedente, saranno premiati, nel 2012, con il passaggio alla classe di rendimento “Oro” che prevede un aumento del tasso di interesse vigente alla data dello 0,50%. La soglia del 17,50% viene ridotta al 5% per i librettisti che hanno sottoscritto o sottoscrivono un Piano di Risparmio “Piccoli e Buoni” nel corso dell’anno. I libretti postali non prevedono imposta di bollo, spese e commissioni. Inoltre, in tutti gli uffici postali della Filiale di Lecce sono disponibili tre Libretti di Risparmio Postale destinati ai minori che offrono un rendimento dell’1,55% lordo con caratteristiche diverse a seconda della fascia di età alla quale si rivolgono: “Io cresco” da zero a 12 anni compiuti, “Io conosco” da 12 a 14 anni compiuti, “Io capisco” dai 14 ai 18 anni compiuti.