Detenzione abusiva di arma modificata e munizioni: è l’accusa che ha portato alla denuncia in stato di libertà di due persone, Z.M. 21enne e di un minorenne, entrambi Casarano.

Infatti, nel corso di una perquisizione domiciliare, eseguita a carico del maggiorenne, i carabinieri hanno rinvenuto una pistola scacciacani alterata, illegalmente modificata e priva dell’originaria occlusione. Rinvenute e sequestrate anche 18 cartucce calibro 9×21, occultate in un calzino.
In un’altra abitazione, invece, nel corso di attività di ricerca effettuata a carico del minorenne, è stata trovata una cartuccia calibro 9×21 insieme a circa mezzo grammo di marijuana ed uno spinello già confezionato e per questo il giovane è stato segnalato alla Prefettura per uso non terapeutico di stupefacenti.
Sarà la perizia a stabilire le capacità offensive dell’arma con eventuale aggravamento della posizione dell’indagato maggiorenne.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

9 − 6 =