Sabato pomeriggio, i carabinieri della Stazione di Surbo hanno denunciato a piede libero, per furto aggravato, DC., un 38enne di Nardò. Tutto è partito da una segnalazione del personale di vigilanza del centro commerciale.

Il piano escogitato dal malfattore è risultato essere alquanto grossolano: approfittando del servizio “salvatempo spesa e via” che permette di evitare la coda alla cassa con uno scontrino fai da te, questi faceva passare sotto il lettore ottico solo parte dei prodotti che aveva nel carrello. Il fare sospetto dell’uomo non passava però inosservato: il personale di vigilanza ha segnalato la sua presenza ai carabinieri che, giunti sul posto, lo hanno colto in flagranza di reato.
La merce non pagata era composta da alimentari e prodotti per l’igiene della persona del valore di 400 euro circa.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro + 1 =