5 persone, parenti fra loro, sono dovuti ricorrere alle cure dei sanitari, venendo giudicati guaribili in pochi giorni, al termine di una rissa che si è scatenata ieri sera a Galatone. Nel corso della colluttazione che ha visto coinvolti dieci parenti, cioè le famiglie di 3 fratelli, sono volate botte da orbi.

Da quel che è stato possibile sapere la rissa sarebbe scoppiata per diverbi interni alla famiglia sull’assistenza all’anziano padre. La rissa è stata sedata dai carabinieri intervenuti nella casa dove era in corso un violento litigio, ma che dopo qualche istante degenerava in una rissa tra i familiari presenti. I militari intervenuti, addirittura, dovevano subito chiedere l’intervento in supporto di altre pattuglie dei Comandi limitrofi, così come l’ausilio dei medici del “118”.

Tutti e dieci i partecipanti sono stati denunciati per rissa

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 1 =