Un volo di alcuni metri, un impatto al suolo tremendo. Tragedia sfiorata, questa mattina , all’interno della nuova caserma dei carabinieri, in costruzione in via Lecce a Gallipoli. Ora l’ operaio 28enne di san Pietro in Lama, Angelo De Mitri è ricoverato al Vito Fazzi di Lecce.

L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9, mentre il 28enne stava effettuando dei lavori di carico e scarico dal cassone di una gru quando, secondo una prima ricostruzione, sarebbe scivolato precipitando al suolo. Il giovane è stato trasportato in ambulanza d’urgenza presso l’ospedale di Gallipoli, e dopo la visita, trasferito al nosocomio del capoluogo salentino.

I carabinieri della locale compagnia, invece, hanno provveduto ad effettuare tutti i rilievi utili per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente e stabilire eventuali responsabilità.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − due =