Foto Daniele TorselloDopo lo straordinario successo della prima edizione del 2009 che ha avuto luogo a Los Angeles, dove per 10 giorni un sacco di famosi cantanti italiani si esibirono nelle loro hits Dopo lo straordinario successo della prima edizione del 2009 che ha avuto luogo a Los Angeles dove per 10 giorni

una miriade di famosi cantanti italiani si esibirono nel loro hits: Franco Battiato, Negrita, Giovanni Allevi, Afterhours, Africa Unite, Linea 77, Calibro 35, Belladonna, The Niro, Marco Fabi, Jesus Was Homeless e molti altri e dopo il successo ancora più forte riscontrato nel 2010, che ha visto raddoppiato il pubblico di New York, “hit week” torna alla ribalta per regalare ancora grandi emozioni e un’opportunità da non perdere per i nostri artisti: Franco Battiato, Giovanni Allevi e molti altri, e dopo il successo del 2010, che ha visto raddoppiato il pubblico di New York, “HIT WEEK” torna alla ribalta per regalare ancora grandi emozioni e un’opportunità da non perdere per i nostri artisti.
Sarà Lecce la città protagonista che vedrà l’esibizione degli 8 finalisti in gara per la 3° edizione di “HIT WEEK”, il grande festival di musica italiana in America.
Sabato 17 settembre 2011 le Officine Cantelmo ospiteranno le 8 band emergenti:  Pekino Pollution, Post no bills, Serpenti and the traveller (scelti dalla giuria tecnica) e Hunters of maize, Soldiers of a wrong war, Ila & the happy trees e Lamigdala (scelti dal pubblico per numero di visualizzazioni su YouTube). La serata si concluderà con il  Dj set di Rekkia Raw (Apres La Classe).
Tra le band che suoneranno a Lecce presso le Officine Cantelmo sabato, saranno selezionati, il 24 settembre, i quattro finalisti che si esibiranno nell’evento finale previsto il 28 settembre all’Alcatraz di Milano che porterà i due vincitori ad esibirsi nelle tappe di New York e di Los Angeles di “HIT WEEK  2011” (dal 9 al 16 ottobre) insieme a Subsonica, Caparezza, Nicola Conte, Casino Royale, Apres la Classe ed Erica Mou e nella più importante compilation italiana “Hit Mania 2012” (in uscita a Natale). Il road movie di “HIT WEEK” si trasformerà in un’avventura televisiva in 5 puntate in onda, tra dicembre e gennaio, su Deejay Tv.
L’idea di Hit Week nasce nel 2007 e prende spunto dalla considerazione che nel mondo lo spazio per la musica italiana esiste. L’ obiettivo di Hit Week è quello di rendere visibile al mondo l’immagine della musica italiana attuale e futura.
Finalmente una grande opportunità per i giovani talentuosi e le band esordienti, prodotto da Music Experience Roma S.r.l e da Mela Inc, Los Angeles e realizzato grazie al Ministro della Gioventù Giorgia Meloni, Istituto per il Commercio con l’Estero, Ministero dello Sviluppo Economico, Federazione dell’industria Musicale Italiana, Puglia Sounds (programma della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale).
Non ci rimane che goderci lo spettacolo e magari, perché no, fare un biglietto per New York.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 + sedici =