Il commissario Lo Gatto è un film del 1986 per la  regia di Dino Risi e la sceneggiatura di Enrico Vanzina.
Natale Lo Gatto (Lino Banfi), un commissario di Polizia che si trova a indagare su un omicidio avvenuto al Vaticano, commette la leggerezza di chiedere l’alibi allo stesso Papa, e per questo viene immediatamente mandato, con l’agente Gridelli

(Maurizio Ferrini), in una sorta di confino nell’isola di Favignana. Qui la vita trascorre tranquilla, senza eventi particolari, unica nota di colore locale è data dalle tre sorelle che gestiscono la pensione presso cui il commissario alloggia, e da un barone altezzoso, forse invischiato con la mafia. Ma con l’arrivo dell’estate e dei turisti, la situazione cambia. Una ragazza è misteriosamente scomparsa e Lo Gatto, con Gridelli e un giornalista dell’Eco di Trapani, inizia le indagini. Dopo varie ricerche e interrogatori la giovane turista ricompare; si viene a sapere che era stata ospite del capo del governo a bordo di una nave della Marina militare. Scoppia una crisi all’interno del governo. Lo zelo e la discrezione che questa volta ha dimostrato nelle indagini fruttano a Lo Gatto una promozione a vice questore  a Milano. Incaricato delle operazioni di sorveglianza per un delicato vertice delle Nazioni Unite, il commissario, convinto che sia imminente un attentato, provoca il panico tra i presenti per un allarme che si rivela infondato: la sua carriera registrerà presto un nuovo trasferimento in qualche posto sperduto. Lino Banfi non è nuovo ad interpretare simpatici commissari, divertendo il pubblico. Lo abbiamo visto in questi giorni nei panni del commissario Zagaria, mini serie in onda su mediaste girata nella città di Lecce, capoluogo del Salento.
Il commissario Lo Gatto è un film più comico che giallo, la pellicola è pregevole anche perché si prende gioco di un tratto tipico degli italiani: quello di coprire con la retorica fatti che alla fine dei conti sono solo equivoci.
Lo schema dell’investigazione poliziesca è il pretesto per una commedia di costume , con intenti i satira sociale. Lo Gatto  è ritenuto da molti una delle prove più riuscite di Lino Banfi, forse superiore alla maggior parte delle commedie sexy all’italiana da lui interpretate.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

uno × 3 =