Foto Andrea Stella“L’abolizione delle Province e’ un’idea eccellente ma l’impressione e’ che si cerchi di mettere in campo degli effetti speciali per nascondere il drammatico impatto che questa manovra avra’ sull’Italia”.

Lo ha dichiarato Nichi Vendola governatore della Regione Puglia a margine della presentazione romana di ‘Creattivamente’. “L’abolizione delle Province non risolvera’ niente -ha aggiunto- sarebbe invece necessario agire sui sottosistemi del potere dello Stato, laddove si consumano davvero le risorse. Ci troviamo di fronte a un’Italia senza welfare, senza protezione sociale, incapace di garantire l’universalita’ dei diritti dei cittadini. Avevano promesso che non si sarebbe andati al voto di fiducia -ha sottolineato Vendola- e non hanno mantenuto la parola, seguendo sempre la stessa logica del dilettantismo e del cialtronismo. Regioni e comuni non sono enti turistici, ma pezzi dello Stato e avrebbero diritto a dare il loro contributo, invece di essere continuamente umiliati”.