Il Sindaco Cosimo Durante e l’Assessore alla Cultura Laura Giannotta comunicano che l’Amministrazione Comunale di Leveranno con delibera n. 101 del 10 agosto 2011 ha dichiarato la Torre Federico II “ CASA COMUNALE”, e quindi luogo ove si potranno celebrare matrimoni con rito civile, stabilendo

inoltre le modalità di utilizzo del prezioso monumento medievale che sarà adoperato esclusivamente per mostre temporanee d’arte, e per manifestazioni di alto profilo e spessore culturale.

L’iniziativa intende contribuire alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico leveranese, attraverso la promozione di attività diversificate che potranno usufruire della suggestiva e affascinante cornice della Torre Federiciana.

L’Amministrazione Comunale ha esteso quindi la possibilità di celebrazione del matrimonio con rito civile al di fuori del Municipio, e coloro che lo desiderino avranno la possibilità di pronunciare il fatidico “Sì” in una location incantevole e prestigiosa. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

4 + 19 =