Il cadavere di un uomo di 72 anni di Martano, Brizio Caretti, è stato rinvenuto ieri sera, verso le ore 23.00, all’interno di una cisterna nelle campagne di Melpignano. A fare la macabra scoperta è stato il figlio dell’uomo, parroco del paese

, il quale, vista l’assenza del padre da ormai molti giorni, si è recato nel terreno di proprietà del padre e dopo aver notato davanti al boccale della cisterna le scarpe del padre ha chiamato i Carabinieri.

Il corpo è stato trovato nella cisterna ed era in evidente stato di decomposizione, probabilmente al fatto perchè era immerso nell’acqua da molti giorni.
Il figlio, ha riferito ai carabinieri che il padre si era allontanato, come era solito fare, il 16 agosto. La salma è a disposizione dell’A.G. per l’autopsia che ne stabilirà le cause della morte. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Maglie e la Compagnia Carabinieri di Maglie.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 − quattro =