I Finanzieri della Compagnia di Lecce, nei giorni scorsi, hanno notificato un provvedimento di sospensione temporanea dell’esercizio dell’attività commerciale a seguito di quattro distinte violazioni concernenti la mancata emissione di scontrini fiscali constatate nell’arco dell’ultimo quinquennio.

Il provvedimento, della durata di quattro giorni, eseguito a Lecce, ha riguardato un commerciante al dettaglio di prodotti alimentari in forma ambulante della nostra provincia.

L’applicazione della sanzione accessoria della sospensione temporanea dell’esercizio dell’attività commerciale è stata disposta dall’Agenzia delle Entrate di Bari su segnalazione del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

13 + quattro =