Una pistola di fabbricazione spagnola – marca “Astra”, modello 7000 – calibro 22 con 17 proiettili è stata trovata dai carabinieri in un casolare abbandonato alla periferia di Gallipoli. L’arma, avvolta in uno straccio, era perfettamente funzionante ed integra in ogni sua parte.

La pistola potenzialmente poteva contenere 20 proiettili, quindi, i carabinieri ipotizzano che tre colpi siano stati sparati.

Sono in corso indagini allo scopo di verificare la provenienza dell’arma e il suo eventuale utilizzo.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.