Due giorni di festa e di fratellanza politica. Sabato 17 e domenica 18 settembre, a Martano, ritorna la Festa Democratica Grika. Il consueto appuntamento politico del centro-sinistra della Grecìa salentina, quest’anno, è organizzato dalla Brigata Democratica Grika, gruppo di giovani dell’area ellenofona del Partito Democratico che qualche mese fa hanno deciso di mettere insieme il loro impegno per la politica.

La festa si divide in due giornate piene di musica, teatro, esposizioni artigianali, libri, foto e un attrezzato stand gastronomico. Si parte sabato alle 19,30 con un dibattito, “Il partito dal basso”, idee a confronto per un partito migliore con interventi di Sergio Blasi, segretario regionale Pd, Stefano Minerva, segretario provinciale Gd Lecce, Alfonso Rampino, responsabile organizzazione, e Stefania Sicuro, segretario Pd Calimera. Alle 21,30 ci sarà la commedia in vernacolo a cura della compagnia teatrale Reset di Martano dal titolo “Tuttu pe nu stozzu de pane”. Domenica 18 settembre dalle 18 si potrà assistere alla presentazione del libro di Giacomo Toma “Sangue di Nemico”, romanzo ambientato nel periodo delle lotte dell’Arneo. Alle 19,30 il dibattito “Finanziaria 2011: una manovra sbagliata” vedrà gli interventi di Teresa Bellanova, deputato Pd, Salvatore Capone, segretario provinciale Pd, Luigino Sergio, presidente Unione dei Comuni della Grecìa Salentina. Lo spazio dedicato alla politica si concluderà alle 21 con l’intervento di Marco Castelluzzo, capogruppo consiliare di “Una città in Comune”, che farà il punto sulle questioni amministrative e politiche martanesi. La festa si chiuderà con l’esibizione dei “Blue Turtles”, tribute band a Sting e Police.
Durante la festa saranno allestiti i banchetti del Comitato beni comuni di Martano, impegnato nella raccolta delle firme per il referendum sulla legge elettorale, e dell’associazione “Save Salento”, che tiene alta l’attenzione firme sull’emergenza ambientale e paesaggistica che sta vivendo Porto Miggiano.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto + venti =