Il sindaco Paolo Perrone – accompagnato dal consigliere comunale delegato alla qualità della vita, Andrea Guido e dalla dirigente del settore Pubblica Istruzione Annamaria Perulli – si è recato questa mattina alla sede centrale della Scuola V Circolo “Livio Tempesta” di via Archita da Taranto alla luce delle lamentele giunte da parte di alcuni genitori degli alunni rispetto alla precaria situazione igienico-sanitaria dei bagni scolastici.

Il primo cittadino ha incontrato la dirigente dell’Istituto Scolastico, la dottoressa Seclì, la quale ha confermato quanto denunciato da un gruppo di genitori. La difficile situazione sarebbe da imputare ad una cooperativa che ha ricevuto l’appalto della pulizia dal Ministero della Pubblica Istruzione.
La dirigente scolastica, su richiesta del primo cittadino, ha già preso contatti con il responsabile della cooperativa che gestisce il servizio di pulizia nell’Istituto scolastico – servizio affidato dal Ministero della Pubblica Istruzione – per chiedere di risolvere con celerità il problema. 
Il sindaco Perrone ha assicurato che seguirà da vicino questa vicenda. Fra una settimana verificherà di persona se la situazione igienico-sanitaria dell’Istituto Scolastico è migliorata.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.