Ieri i militari della stazione CC di Muro Leccese hanno denunciato in stato di libertà  C.R., ristoratore, nato a Poggiardo nel 1981 per furto aggravato.

I Carabinieri hanno accertato che quest’ultimo presso il ristorante di cui è titolare, a seguito di distacco del contatore dell’acqua potabile, si allacciava illecitamente  alla rete pubblica realizzando una condotta idrica abusiva di collegamento tra il tronco esterno e l’impianto idrico del suo ristorante.

Nella stessa data, su richiesta dei militari operanti, l’ASL di Maglie ha emesso il provvedimento di sospensione dell’attività. L’impianto abusivo è stato rimosso e sottoposto a sequestro .

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 2 =