I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casarano hanno arrestato, in flagranza di reato, Henry Marsano, di 23 anni di Matino, e Beatrice Memmi, di 22 anni di Casarano, con l’accusa di detenzione ai fini dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari li hanno fermati stamani all’alba a bordo di un’auto, e la coppia ha cercato di disfarsi di due confezioni contenente residui di cocaina. Così i carabinieri hanno perquisito il pub gestito dalla coppia in località Torre San Giovanni di Ugento e scoperto 13 dosi di cocaina per un complessivo di circa 10 grammi, e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Entrambi sono stati rinchiusi nel carcere di Lecce.