Spacciano in un locale pubblico di Carpignano, ma vengono sorpresi dai carabinieri e finiscono nei guai. Si tratta di Maurizio Palma, 27enne, arrestato con l’accusa di detenzione illecita di stupefacente ai fini dello spaccio in concorso

, e il suo presunto complice M.M.  denunciato in stato di libertà, entrambi del luogo. È avvenuto ieri sera poco prima della mezzanotte. Durante l’operazione sono stati sequestrati grammi 0,5 cocaina ad un tossicodipendente che, poco prima, l’aveva acquistata dai due. L’assuntore, anch’egli di Carpignano Salentino, è stato segnalato alla prefettura di Lecce per uso non terapeutico di stupefacenti.
Insieme allo stupefacente è stata sequestrata la somma di cinquanta euro, provento dell’attività illecita.
L’arrestato è stato trasferito nella Casa Circondariale di Lecce, a disposizione della procura della repubblica di Lecce.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

17 − 11 =