Tentata rapina e resistenza a pubblico ufficiale: sono le accuse che hanno fatto scattare le manette ai polsi di Alessandro Fina, 27enne di Monteroni, già noto alle forze di polizia. Stando alla ricostruzione dei carabinieri, il 27enne verso le ore 14 di ieri, tentava di portare via

un televisore dal centro commerciale Conad-LeClerc. Un carabiniere, libero dal servizio, attirato dalle urla del personale di servizio, interveniva, inseguendo immediatamente il 27enne che abbandonava la refurtiva e cercava di dileguarsi a bordo della sua auto, tentando di investire il militare. Le immediate indagini permettevano di rintracciarlo ed arrestarlo.

Il 27enne è stato, così, trasferito nel carcere di Lecce a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattordici + dodici =