I militari della Stazione Carabinieri di Ugento, nelle primissime ore del pomeriggio, hanno arrestato in flagranza di reato per furto aggravato, Alessandro Franza 27enne del luogo, già noto alle forze dell’ordine.

Poco prima, il 27enne, approfittando della momentanea assenza del proprietario si era introdotto in un’abitazione privata e successivamente nell’attività commerciale dell’uomo, dove aveva portato via un PC portatile, alcuni monili in oro e una modesta quantità di denaro contante.
In poco tempo però i carabinieri sono riusciti a risalire all’identità del 27enne, che ora si trova in una cella di borgo San Nicola
La refurtiva interamente recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.