”Non se ne può più. Mentre un’intera generazione di ragazzi sta diventando una generazione a perdere, mentre la disoccupazione e’ tornata ad essere un fenomeno di massa, mentre c’e’ la reale prospettiva della poverta’ per una parte rilevante della societa’ italiana, dover continuare

a parlare delle escort del premier e’ veramente insopportabile”. Lo afferma in una dichiarazione Nichi Vendola, presidente di Sinistra, Ecologia Liberta’. ”Non e’ possibile – aggiunge il governatore della Puglia – che mentre questo Paese si squaglia, mentre cominciamo ad entrare in una fase che assomiglia ad un dopoguerra, siamo ipotecati da una sorta di ‘porcile istituzionale’, che investe il dibattito pubblico, il dibattito politico, il sistema informativo e che rischia di travolgere le Istituzioni”.

 

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciannove + 1 =