Vertice in prefettura questa mattina a Lecce, per una riunione dedicata alle misure adottate e a quelle da adottare per la messa in sicurezza del tratto stradale per Torre Lapillo, e per evitare nuove tragedie della strada.

“Entro fino anno la strada provinciale che collega Porto Cesareo con Torre Lapillo sarà messa in sicurezza e i lavori inizieranno tra pochi giorni”. Lo ha dichiarato l’on. Alfredo Mantovano, Sottosegretario di Stato all’Interno, al termine dell’incontro. Presenti al vertice il Prefetto di Lecce, Giuliana Perrotta, il Presidente della Provincia di Lecce, Antonio Gabellone, il Sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano, e i vertici provinciali delle forze di polizia.  
L’ultima tragedia in quel tratto di strada è avvenuto la notte tra sabato 20 e domenica 21 agosto, quando una commessa 24enne, Valentina Carrozzo, ha travolto e ucciso con la sua Smart, una turista bolognese di 23 anni, Anna Innorta. Carrozzo e’ stata rintracciata e arrestata dai carabinieri qualche ora dopo l’incidente nel quale e’ rimasto ferito un altro turista, Marino Cavalluzzi, di 20 anni.