L’alta pasticceria è protagonista con Iginio Massari nella quarta giornata di Agrogepaciok 2011, il Salone nazionale della Gelateria, Pasticceria, Cioccolateria e dell’Artigianato agroalimentare che si svolge a Lecce, all’interno del centro fieristico di piazza Palio.

Oltre 300 le aziende espositrici presenti in fiera, tra operatori provenienti da tutta Italia e marchi rappresentati a livello nazionale ed internazionale, ai quali l’evento offre una prestigiosa vetrina – oltre 10mila metri quadri di spazi espositivi – e tante nuove opportunità di incontri commerciali. 

Riconosciuto a livello nazionale, Agro.Ge.Pa.Ciok. presenta in rassegna tutte le novità dei settori della gelateria, pasticceria, cioccolateria, ristorazione, panificazione, pizzeria, con particolare attenzione ad alcuni prodotti di qualità come il vino, il caffè e l’artigianato agroalimentare. Ormai punto di riferimento dedicato ai professionisti del settore, addetti ai lavori, appassionati ed intenditori, si riconferma uno degli eventi fieristici autunnali più importanti del Sud Italia.

La manifestazione, organizzata da Eventi Marketing & Communication, è presentata dalla Camera di Commercio di Lecce, Confartigianato Imprese Lecce, Confcommercio Lecce, Confesercenti Lecce, Cna Lecce,  UnionAlimentari Confapi Lecce, Coldiretti Lecce, realizzato con il patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, Regione Puglia, UnionCamere Puglia, Provincia di Lecce, Comune di Lecce, Corpo Consolare Puglia Basilicata Molise  e con l’attiva collaborazione dell’Associazione Pasticceri Salentini di Confartigianato Imprese Lecce, Associazione Cuochi Salentini di Confcommercio Lecce, l’Associazione Panificatori Salentini e Apisa – Associazione Pizzaioli Salentini – di Confartigianato Imprese Lecce e con partner d’eccezione Aligros Cash&Carry.

PROGRAMMA MARTEDÌ 11 OTTOBRE

Gli stand saranno aperti dalle 10 alle 19. Nel costante binomio “esposizione-formazione”, Agrogepaciok propone come sempre un ricco programma con forum di approfondimento – Cucina, Pasticceria, Pizza, Panificazione -, dimostrazioni e workshop alla presenza di chef ed esperti nazionali ed internazionali.

Ospite d’eccezione, all’interno del Forum Pasticceria (a cura dell’Associazione Pasticceri salentini), sarà Iginio Massari, fondatore dell’Accademia dei Maestri Pasticceri italiani. Due gli appuntamenti che lo vedranno protagonista: dalle 10.30 alle 13, “La pasticceria tradizionale e la pasticceria moderna, il futuro della pasticceria”; dalle 15 alle 18, “Il bignè: la pasta, le sue farciture e il suo utilizzo”.

IGINIO MASSARI: “IL MAESTRO DEI MAESTRI PASTICCERI ITALIANI”

Nel 1993 fonda l’Accademia dei Maestri Pasticceri Italiani, con l’obiettivo di promuovere la qualità. Sotto la sua guida, la squadra italiana vince nel 1997 la Coppa del Mondo di Pasticceria a Lione e la Coppa Europa a Roma nel 2002. Membro, dal 1985 nonché consigliere dal 2008, della prestigiosa associazione internazionale Relais Dessert, nel 2000 è eletto pasticcere dell’anno; nel 2004 a Rimini è il vincitore con l’Italia del Campionato Mondiale a squadre.
Splendido cuoco (oltre che essere titolare della Pasticceria Veneto a Brescia) è consocio del Ristorante Carlo Magno di Collebeato (BS), che nel 2001 la Guida Espresso decreta essere il miglior ristorante italiano per i dolci, bissando il successo del 1998 quale miglior ristorante italiano per i risotti. È autore di numerose pubblicazioni tradotte in più lingue ed è dottore honoris causa in Scienze culinarie alla St. George University di Bruxelles.

Il Forum Cucina, a cura dell’Associazione Cuochi Salentini, vedrà invece ospite Antonella Ricci giovane e brillante chef, già stella Michelin e titolare del ristorante “Al Fornello da Ricci” a Ceglie Messapica. Tema: “La cucina d’autunno di Antonella e Vinod” con ricette tratte dal libro “La cucina dei Ricci” (ore 10-14 e 15-18).

E ancora, il Forum Panificazione, a cura dell’Associazione Panificatori Salentini, propone dalle 11 alla 14 un originale e gustoso “apertivo di pane”. Nel pomeriggio, dalle 16 alle 19, il maestro  Antonio Parrotto darà dimostrazione delle sue prelibate “ciabatte di patate”; a seguire, “Pane tuttopasto” con il maestro Vito Verri.

Infine il Forum Pizza, a cura dell’Associazione Pizzaioli Salentini, vedrà protagonisti pizzaioli finalisti del 5° Trofeo internazionale “Elisabetta Pellegrino” Due Mari: pizza per tutti. Il Trofeo è un campionato internazionale che accoglie ogni anno più di 10 partecipanti provenienti da diversi Paesi nel mondo. I concorrenti si sfidano sulla pizza classica, pizza in teglia, pizza senza glutine con abilità pizza più larga, pizza più veloce e free style. Le sfide finali cominceranno alle 10. Nel pomeriggio, dalle ore 14, “Food costs in pizzeria” a cura dell’Istruttore Cesare Biagioni.

Da non perdere, poi, lo Spazio Caffè che torna per il secondo anno con il seminario professionale “La duplice vita del caffè” (ore 11.30 – 13/ 15.30 – 18). Sarà un incontro pratico e formativo sul caffè in pasticceria e al ristorante. Tema: “Il saper offrire per ingolosire. Tecniche, ricette e consigli”. I relatori: Marco Sforza, barman; Antonio Campeggio, pasticcere; Luigi Perrone, chef.
Il seminario si propone di rispondere alle esigenze di pasticcieri e ristoratori, così come delle aziende attive nel comparto del caffè, e di incentivare un’attenta riflessione su quanto sia fondamentale una cultura ad hoc dedicata al caffè, non solo nei bar, ma anche e soprattutto nella pasticceria e nella ristorazione. Partner d’eccezione nell’organizzazione dell’evento è ancora una volta la rivista “Pasticceria Internazionale” della casa editrice Chiriotti Editori.

Agrogepaciok è stato inoltre individuato come evento capofila per la promozione delle eccellenze dell’artigianato agroalimentare salentino anche all’estero. Per questo, all’interno del grande padiglione espositivo, i visitatori troveranno uno stand dedicato al progetto ministeriale per l’internazionalizzazione dell’artigianato agroalimentare in Cina: un’innovativa esperienza di «rete» per la promozione e l’internazionalizzazione delle imprese portata avanti dalle associazioni Confartigianato delle province di Lecce, Vicenza, Ancona e Novara che, per la prima volta, hanno deciso di unire le forze in una logica di sistema con l’obiettivo di partecipare al bando per l’Internazionalizzazione dell’Artigianato, pubblicato dal Ministero per lo Sviluppo economico che mette a disposizione circa cinque milioni di euro. Il progetto presentato da Lecce è già partito e mira a promuovere i prodotti agroalimentari e non solo (è coinvolto anche il comparto moda) sul mercato cinese. In primavera, invece, Agrogepaciok international China porterà a Lecce i buyers cinesi.

Giunto alla sesta edizione, Agro.Ge.Pa.Ciok rappresenta ormai l’anello di congiunzione ideale fra i centri d’eccellenza e gli operatori di settore nazionali e dell’area del Mediterraneo e vuole essere trampolino di lancio ideale sia per gli imprenditori locali che vogliono imporsi nel mercato italiano ed europeo, sia per le grandi aziende a livello nazionale ed internazionale che possono trovare grandi opportunità nel nostro territorio.

Il programma dettagliato è disponibile anche sul sito www.agrogepaciok.it

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

cinque × 3 =