Foto Andrea Stella”Domani voglio un Lecce con il coltello fra i denti, perche’ non possiamo permetterci di non avere tali caratteristiche”. L’allenatore del Lecce, Eusebio Di Francesco, carica i suoi uomini alla vigilia della sfida casalinga conto il Cagliari.

Dopo tre sconfitte su quattro gare la voglia di riscatto e’ tanta. ”Dai ragazzi – prosegue il tecnico – voglio una grande prestazione a livello caratteriale, voglio gente che dia il massimo per portare a casa una vittoria che sarebbe molto importante. Puo’ sembrare una frase fatta, ma e’ la verita’. In settimana ho fatto svolgere due allenamenti a porte chiuse per alzare l’attenzione dei calciatori e per preparare qualcosa di specifico per la gara contro il Cagliari”. Di Francesco insiste sulla necessita’ che i suoi mostrino carattere e personalita’. ”Dalla squadra voglio una gara aggressiva, in un incontro che prevedo combattuto, difficile ma nel quale non intendo partire ad handicap. Nei miei uomini in settimana – conclude – ho visto voglia di riscatto, che poi e’ la stessa che ho io”.

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.