Una persona e’ stata investita e uccisa dal treno Frecciargento 9350 Lecce-Roma all’altezza di un passaggio a livello (che era chiuso) vicino alla stazione di Barletta. E’ accaduto stamani alle 8:00 circa.

Per permettere alla polfer di compiere i rilievi, la circolazione ferroviaria – comunica Ferrovie dello Stato italiane – e’ rimasta bloccata per circa 20 minuti su entrambi i binari; dalle 8:25 e’ attiva su un solo binario. Finora si registrano ritardi medi di circa 40 minuti per quattro treni a lunga percorrenza; per dieci regionali i ritardi oscillano tra i 15 e i 60 minuti, mentre un altro treno regionale e’ stato cancellato e sostituito da pullman

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.