Respinto alla Camera l’art. 1 del Ddl di rendiconto 2010. Oggi la Giunta per il Regolamento deciderà se sarà possibile proseguire l’esame del testo.
“A maggior ragione dopo quello che è avvenuto in Aula a Montecitorio, riconfermo

 

quello che ho detto a Bruxelles: le opposizioni unite chiedano il voto anticipato. Nessuno puo’ permettersi di dare l’impressione di svolgere un ruolo di stampella per un governo nel caos e con un berlusconismo morente”. Ad affermarlo Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Liberta’, dopo la bocciatura dell’art. 1 del rendiconto di bilancio 2010 alla Camera.

“A Bruxelles pochi minuti prima (ieri pomeriggio) della sconfitta del governo il leader di Sel aveva affermato: “Bisognerebbe avere la generosita’ di capire che oggi e’ il momento di seppellire il cadavere putrescente della seconda Repubblica, di fare i conti con il berlusconismo dal punto di vista culturale e non solo politico. In Italia abbiamo bisogno di un cambiamento politico per rispondere politicamente alla crisi, non con ricette di macelleria sociale mascherate dalla aureola della tecnicalita’ e della tecnocrazia”.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 3 =