In occasione del convegno “Mezzogiorno e costruzione dello Stato unitario. I linguaggi risorgimentali per la Nazione”, promosso dall’Amministrazione Comunale di Cavallino assieme all’Università del Salento e al Centro Studi “Sigismondo Castromediano e Gino Rizzo”,

con il coinvolgimento del Conservatorio “Tito Schipa”, e che si terrà tra Cavallino e Lecce nei giorni 6, 7 e 8 ottobre, domani sera al teatro “Il Ducale” di Cavallino (via Padre Gino De Giorgi – Casina Vernazza) è in programma la conversazione-concerto tra il maestro Francesco Libetta, pianista salentino conosciuto in tutto il mondo, e gli studenti del Conservatorio di Musica “Tito Schipa” di Lecce. Il tema dell’incontro sarà, ovviamente, il Risorgimento in musica. Nel corso della serata, l’attore Andrea Sirianni leggerà alcune pagine tratte da testi sul Risorgimento, in particolare da “Carceri e galere politiche” di Sigismondo Castromediano. Inizio ore 20.30, ingresso libero.

 

ATTENZIONE: i commenti non sono moderati dalla redazione, che non se ne assume la responsabilità. Ogni utente risponderà del contenuto delle proprie affermazioni.