Sarà venerdì  4 novembre il prestigioso concerto di Uto Ughi e dell’Orchestra Sinfonica Tito Schipa diretta da Marcello Panni per l’inaugurazione della stagione sinfonica e di balletto del Teatro Politeama, evento organizzato dalla Fondazione ICO Tito Schipa

Lecce che devolvera’ parte dell’incasso a Telethon e alla ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche.

Sono ormai 20 anni che BNL-Gruppo BNPParibas e il Comitato Telethon Fondazione collaborano insieme a livello nazionale per sostenere la ricerca scientifica per la cura delle malattie genetiche.

Collaborazione che ha ottenuto uno straordinario successo e che ha permesso di raccogliere complessivamente dal 1992, 211 milioni di euro. Nel 2010 la Banca ha raccolto circa 13 milioni di euro,  grazie a 14.200 dipendenti della Banca insieme ai 3.400 dipendenti della altre società del Gruppo BNP Paribas in Italia impegnati volontariamente nell’organizzazione di oltre 1.000 eventi e grazie al contributo di oltre 600.000 donazioni.

Cifre che hanno contribuito a far avanzare la ricerca su migliaia di malattie genetiche conosciute, molte delle quali gravi e ancora senza una terapia efficace.

Theleton ha, per questo, potuto finanziare 1427 ricercatori per2266 progetti di ricercasu 454 malattie genetichestudiate, ottenendo 7753 pubblicazioni sulle riviste scientifiche internazionali.Dopo la cura definitiva di quattordici bambini affetti da una grave immunodeficienza congenita (Ada Scid), oggi i ricercatori di Telethon stanno per sperimentare sui pazienti la terapia genica per curare malattie quali: la leucodistrofia metacromatica, la sindrome di Wiskott Aldrich, mentre è già partita la sperimentazione sull’amaurosi congenita di Leber.

In particolare,le province di Lecce, Brindisi e Taranto hanno donato nel 2010 aTelethon attraverso BNL oltre 238.000,00 di euro.