Cassa Depositi e Prestiti e Poste Italiane hanno celebrato ieri l’87esima Giornata Mondiale del Risparmio organizzando una serie di incontri con gli alunni delle classi di V elementare in 200 scuole italiane per accrescere la cultura del risparmio nelle nuove generazioni.

A Lecce sono state coinvolte quattro classi del 1° Circolo “Cesare Battisti”: è stata l’occasione per parlare in modo semplice e didattico del valore del risparmio e aiutare i piccoli studenti ad apprezzarlo ed acquisirne consapevolezza. A far loro da “guida” c’era Euridice, la simpatica mascotte dell’iniziativa che, sotto forma di moneta da un euro, in apposite slides ha insegnato ad utilizzare al meglio le risorse disponibili e a provvedere al proprio futuro. CDP e Poste hanno pensato inoltre di fare gli auguri a tutti i nati nei mesi di ottobre, novembre e dicembre 2011 e ai loro genitori, con un versamento di 10 euro sul Libretto postale “Io Cresco”. La promozione, valida fino al 31 marzo 2012, è dedicata a tutti i genitori che si presenteranno presso un qualunque ufficio postale, con il certificato di nascita e il codice fiscale del proprio figlio.
Il segno del rapporto di fiducia tra gli italiani e il Risparmio postale è indicato in questi dati: uno stock complessivo di circa 300 miliardi di euro tra Libretti e Buoni fruttiferi (dati al 2010), che rappresenta circa il 10% del totale del risparmio delle famiglie italiane. Attualmente, i Libretti di risparmio aperti sono più di 27 milioni con una crescita di circa il 2,6% rispetto all’anno precedente.  La Giornata mondiale del Risparmio è stata inoltre l’occasione per ricordare l’opera costante che CDP e Poste Italiane svolgono per la crescita economica, protagoniste nella raccolta del risparmio privato e nel suo utilizzo per il finanziamento di infrastrutture e servizi su tutto il territorio nazionale in settori strategici come energia e comunicazioni, trasporto, sostegno alle Pmi ed export finance, ricerca e innovazione, ambiente ed energie rinnovabili.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

due × 5 =