Momenti di paura si sono materializzati questa mattina, intorno alle ore 8.00 in Lecce, in Nazario Sauro, nel negozio di vendita animali “Al nido” quando un bandito, di mezza età, verosimilmente di nazionalità italiana, a volto coperto da un capellino nero

con visiera, vestito con un giubotto nero ed un jeans chiaro e armato di coltello da macellaio, si è presentato all’interno e si è fatto consegnare dal proprietario del negozio, dopo averlo minacciato di morte e colpito allo stomaco con un pugno, il contante, che dovrebbe oscillare sui 300 euro.

Arraffato il bottino, il malvivente si è dileguato a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Le indagini sono state avviate dalla polizia allo scopo di risalire all’identità del malvivente

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

3 × 4 =