Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: è l’accusa che ha fatto scattare le manette ai polsi di Russo Andrea Antonio, 19enne di Carpignano Salentino. Il giovane durante una perquisizione domiciliare dei carabinieri della compagnia di Maglie, è stato trovato in possesso di 177 grammi di Marijuana.

Il 19enne, alla vista dei carabinieri, ha cercato di disfarsi della droga gettandola nel giardino e cercando poi di nascondersi sul terrazzo. Il 19enne, alla vista dei carabinieri, ha cercato di disfarsi della droga gettandola nel giardino e cercando poi di nascondersi sul terrazzo. Il tentativo però è fallito, infatti, veniva immediatamente scovato dai militari e successivamente veniva ritrovata anche la droga, sequestrata, insieme ad una bilancia. La droga aveva già due dosi da 10 grammi confezionate.

Il ragazzo è stato, quindi, trasferito presso la casa circondariale di Lecce a disposizione dell’A.G..