Il gup del tribunale di Taranto Pompeo Carriere, al termine dell’udienza preliminare odierna per l’uccisione di Sarah Scazzi, ha respinto tutte le richieste avanzate dal collegio difensivo dei 13 imputati.

Il giudice ha accolto solo la richiesta, formulata da uno dei difensori di Sabrina Misseri, l’avv.Nicola Marseglia, di completare nella forma dell’incidente probatorio l’accertamento su una macchia rilevata sul sedile posteriore della Opel Astra Station Wagon di Cosima Serrano, sequestrata il 26 maggio scorso quando la donna venne arrestata. Il conferimento dell’incarico al perito, che dovrebbe fornire i risultati entro una quindicina di giorni, avverra’ nell’udienza preliminare di giovedi’ 20 ottobre. Si terrà lunedi’ 17 ottobre, con inizio alle 12.30 la prossima udienza preliminare al palazzo di giustizia di Taranto per l’omicidio di Sarah Scazzi.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 1 =