Era stato sorpreso con addosso 10 grammi di cocaina e arrestato nel 2005 e adesso deve finire di scontare la sua pena. Si tratta di Cristian Nestola, 26enne di Leverano, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane all’epoca venne arrestato in flagranza di reato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e condannato alla pena di 4 anni e mezzo di reclusione e ad una multa di 20.000 euro.
Nestola, che ha già scontato metà della pena, è stato quindi condotto questa mattina nel carcere Borgo San Nicola di Lecce su ordinanza della Procura della Repubblica e dove dovrà rimanerci per altri due anni.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

dieci − 5 =