Dopo la tappa leccese dello scorso luglio che ha riscosso enorme successo di pubblico, si sposta in giro per l’Europa il Festival Plots (Place Links Opportunities Transition Stories), progetto realizzato con il sostegno del Programma Cultura 2007-13 che vede come capofila il Comune di Lecce

e altri partner come i Cantieri Teatrali Koreja di Lecce, lo Youth Cultural Center di Skopje (Macedonia), il Drama and Puppet Theatre di Pazardzhik (Bulgaria), il Modjeska Theatre di Legnica (Polonia) e il Mercury Theatre di Colchester (Inghilterra).
Prima tappa del tour di Plots,  l’Inghilterra al Festival di Colchester che vede, in scena presso il Mercury Theatre, i tre spettacoli realizzati nell’ambito del Progetto: ha inaugurato Passioni. Studio sulle troiane (dopo il vernissage di mercoledì 26 ottobre, oggi alle 18 è prevista la replica) da Euripide con la regia di Giorgia Maddamma e Salvatore Tramacere  per i Cantieri Koreja di Lecce.
Particolare rilievo assume nella performance il lavoro sul corpo e sul movimento affrontato da Giorgia Maddamma accompagnato dalle musiche di Vito de Lorenzi e dal coro che, grazie alla bravura di Miriam Gotti, sottolinea i momenti di massima tensione. Attori, danzatori e musicisti provenienti da 5 paesi d’Europa si confrontano su due temi che da sempre toccano inesorabilmente l’umanità: la passione e la morte. Partiamo dalla morte raccontata nella tragedia greca per esplorare le varie forme di negazione della vita conosciute e non conosciute; a seguire Eve Ryman (dal 26 al 28 ottobre) con la regia di Janice Dunn per il Mercury Theatre di Colchester. Lo spettacolo, per pochi spettatori a replica, prende spunto da Everyman, favola medievale inglese di autore anonimo, riletta secondo una moderna prospettiva tutta al femminile. La storia originale, infatti, comincia con Dio che, dal paradiso, guarda sulla terra “everyman”, la personificazione dell’ uomo comune; conclude la tappa inglese Tempest/Burza Shakespeare (28 e 29 ottobre) studio su ‘La tempesta’ di William Shakespeare un classico della letteratura inglese adattato e riscritto da Paweł Palcat, attore, regista e scrittore polacco con uno stile minimalista che analizza soprattutto le profondità psicologiche e il simbolismo del testo.
Plots farà tappa successivamente nell’ambito del Festival in Skopje (Macedonia) presso lo Youth Cultural Centre che vedrà in scena il 30 ottobre  Eve Ryman mentre il 31 ottobre Tempest/Burza Shakespeare e Passioni. Studio sulle troiane.
A novembre gli spettacoli saranno ancora in scena in Bulgaria nell’ambito del Festival di Pazardzhik presso il Drama and Puppet Theatre “Konstantine Velichkov”: il 2 novembre sarà la volta di Tempest/Burza Shakespeare mentre il 3 novembre in scena Passioni. Studio sulle troiane.
e  Eve Ryman.
Ultima tappa di Plots il Festival di Legnica in Polonia presso il Modjeska Theatre che il 5 novembre ospiterà Passioni. Studio sulle troiane e Eve Ryman. Conclude il tour il 6 novembre Tempest/Burza Shakespeare.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × 1 =