Un veliero, lungo 12 metri, con a bordo cinque polacchi, che sei giorni fa a causa del mare mosso si era incagliato sugli scogli all’ingresso del porto turistico di Leuca, e’ stato rimosso dai militari della Guardia Costiera di Gallipoli.

I cittadini polacchi nel corso dell’incidente rimasero illesi. Il natante con la sua ingombrante presenza ha reso particolarmente laboriose in questi giorni le operazioni di accesso nel porto. Per disincagliarlo hanno operato l’equipaggio della motovedetta CP 848 della Guardia Costiera di Gallipoli e di un motopontone montante una gru – giunto da Mola di Bari  – alla quale l’imbarcazione e’ stata imbracata per raggiungere la banchina.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 − 1 =