Un piccolo yacht di 11 metri “Mano’ Marine” e’ stato sequestrato in un capannone di Gallipoli dagli agenti del locale commissariato di polizia, perche’ ritenuto di provenienza illecita.

Dal controllo della documentazione, specie quella riguardante i due potenti motori entrobordo da 200 cavalli ciascuno, sono emerse diverse incongruenze che potrebbero far pensare che il natante sia oggetto di ricettazione. La barca era nella disponibilita’ di un uomo originario di Taranto. Indagini sono in corso per risalire al proprietario. Continuano anche i controlli per la ricerca di altre imbarcazioni rubate durante la stagione estiva dai porti delle localita’ turistiche del Salento.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciotto − 1 =