Questa sera, alle 18.30, accompagnato dal proprio avvocato, si è costituito in caserma Alvaro BASI il 19enne di origini albanesi, che da qualche giorno e precisamente da giovedì scorso era attivamente ricercato dai Carabinieri della Compagnia di Lecce. Proprio le pressanti e costanti ricerche hanno portato, infine, alla spontanea presentazione del nostro.

Anch’egli é ritenuto responsabile di aver preso parte alle numerose richieste estorsive perpetrate ai danni del titolare di un negozio di generi alimentari nella periferia di Lecce. Le indagini dei militari del Nucleo Radiomobile, iniziate a Febbraio del 2011, si sono concluse con il deferimento di un ulteriore responsabile. Le successive indagini  hanno permesso di identificare inequivocabilmente l’odierno arrestato quale ulteriore responsabile. Anche per lui dopo le formalità di rito il trasferimento alla Casa Circondariale di Lecce a disposizione del G.I.P. per l’interrogatorio di garanzia.