Parte domani in piazza Sant’Oronzo a Lecce “Tobia: famiglia e parole in viaggio”, la “libreria itinerante per incontrarsi, confrontarsi, essere protagonisti come famiglie in dialogo con le Istituzioni, sui temi delle politiche familiari”.

La tappa di Lecce, unica in Puglia, è organizzata dal Forum delle Associazioni Familiari e dalle Edizioni San Paolo, con il sostegno di Avvenire ed il patrocinio di Regione Puglia, Provincia e Comune di Lecce. Coinvolte numerose realtà cattoliche e laiche, come Azione Cattolica, Comunità Emmanuel, Afi, “Le Ali Della Vita”, Lidap, Agesc, Associazione “Tommaso Caretto”, “Borgo”, Alleanza Cattolica, Associazione Delle Famiglie Per I Diritti Della Famiglia, Coldiretti. Già in mattinata sono previsti incontri di formazione e informazione negli stands allestiti nel centro della città.
L’inaugurazione della manifestazione è prevista per le ore 19. A seguire “Agorà della famiglia: in piazza, la parola alla famiglia”, tavola rotonda sul tema “Vale ancora la pena fare famiglia?”.
Introduce: Angela Mongelli, ordinario di Sociologia dell’Educazione dell’Università degli Studi di Bari.
Intervengono: Paolo Perrone, sindaco di Lecce, Filomena D’Antini Solero, assessore Provinciale alle Politiche Sociali e Pari Opportunità. Wojtek Pankiewicz, consigliere comunale di Lecce, Pantaleo Piccinno, presidente Coldiretti, Mons. Salvatore Carriero, direttore servizio Pastorale Familiare Diocesana, Ludovica Carli, presidente Forum delle Associazioni familiari Puglia
Carmen Tessitore, presidente Forum delle Associazioni familiari Lecce
Modera: Carlo Greco, Forum delle Associazioni familiari Lecce.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

8 + quattro =