È stata sorpresa mentre caricava la refurtiva a bordo del proprio veicolo, ed è stata arrestata. Si tratta di Latino Anna Maria, 58enne di Trepuzzi. È accaduto nel primo pomeriggio di ieri, a Gallipoli, nei pressi della Località “Padula Bianca”, quando ai carabinieri arrivava una richiesta

di aiuto da parte di un signore, proprietario di un appartamento presso la Località  Padula Bianca, il quale richiedeva l’intervento di una pattuglia poiché stava sentendo dei rumori sospetti provenire dall’interno della propria abitazione. A quel punto, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Gallipoli, impegnata in attività perlustrativa proprio nelle vicinanze, giungeva sul luogo indicato. Il pronto intervento dei Carabinieri permetteva non solo di confermare la presenza di una persona, , mentre stava uscendo dall’abitazione, ma anche di bloccarla mentre stava terminando di caricare la refurtiva a bordo del proprio veicolo. I Carabinieri riuscivano a recuperare quanto portato via dalladonna, cioè n. 2 bombole di gas, n. 2 quadri, n. 3 bottiglie di spumante, n. 1 tovaglia e suppellettili vari, oltre che, da un altro appartamento, dopo averne rotto una finestra con relativa zanzariera, un mazzo di chiavi  relative ad un ulteriore appartamento. Tutta la refurtiva recuperata veniva restituita al legittimo proprietario. A seguito delle formalità presso il Comando Compagnia di Gallipoli, l’arrestata veniva associata presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + 11 =