Grave incidente sul lavoro, in mattinata, a Taurisano. Un operatore ecologico di 57 anni, del posto, Stefano Aprile, è stato travolto da un cassonetto della spazzatura, sganciatosi dai ganci del camion della raccolta dei rifiuti.

L’incidente è avvenuto all’alba di stamani, tra le strade di Taurisano, durante il giro consueto per la raccolta della nettezza urbana. Aprile era in compagnia dei colleghi, che hanno poi provveduto ad allertare i soccorsi. Un’ambulanza del 118 lo ha poi trasportato d’urgenza in ospedale, dove si trova tutt’ora ricoverato, con prognosi riservata, nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Sull’esatta dinamica dell’incidente stanno indagando gli agenti del commissariato di Taurisano, insieme ai tecnici dello Spesal.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

quattro × 4 =