Osservo un silenzio pieno di sussurri,
parlano di piccoli segreti, grandi misteri,
cose che ho sempre cercato,
risposte che non ho mai avuto.

E in alto la luna splende,
ed è magnifica nel suo bagliore,
ha una splendida luce bianca.
Sento abbaiare un cane,
ma torno presto ad osservare la luna.
È troppo lontana per me,
ma la guardo con aria interrogativa
che lei sa.
Il vento mormora più forte
e scuote un alberello ricco di foglie,
il cane riabbaia, ritace.
E scende nuovamente
il meraviglioso silenzio della natura
a ricordarmi che esiste un mondo naturale,
ricco, puro, di una meravigliosa pace,
di esemplare naturale armonia,
l’armonia
dell’ordine naturale delle cose.

Gabriella De Carlo