Coltivavano marijuana in una campagna, sperando di nasconderla tra le altre coltivazioni. E’ successo a Veglie, in località Monteruga, dove la compagnia dei carabinieri di Campi Salentina, ha fatto la scoperta.

Tra le coltivazioni di granturco, in un terreno non recintato, sono state trovate 60 piante di marijuana in crescita, alte più di un  metro e mezzo, e quindi idonee alla raccolta delle foglie per la successiva essiccazione. Le piante erano annaffiate dal sistema di irrigazione della piantagione di granturco.I carabinieri hanno immediatamente estirpato le piantine, ponendole sotto sequestro.

Nel frattempo, sono in corso di identificazione i responsabili che hanno piantato la marijuana, che non sono ancora stati trovati.