Il bilancio del Lecce nei precedenti quindici incontri al  “Luigi Ferraris” con la squadra rossoblu è di: 1 vittoria, 5 pareggi e 9 sconfitte, 8 reti segnate e 22 subite.  La prima partita contro il Grifone in Liguria si giocò il 20 maggio 1979 alla trentatreesima giornata del campionato di serie B.

Il Lecce allenato da Pietro Santin, scese in campo con: Nardin, Bacilieri, Miceli, La Palma, Zagano, Pezzella, Sartori, Gaiardi, Loddi, Cianci, Magistrelli. I rossoblu risposero con: Girardi, Gorin, Odorizzi, Sandreani, Berni, Masi, Conti, Boito, Luppi, Rizzo, Damiani. Passò in vantaggio il Lecce con Loddi all’11, ma al ’32 i rossoblu pareggiarono con Damiani su calcio di rigore. La prima sfida in serie A avvenne il 27 agosto 1989 alla prima giornata di campionato. I liguri si aggiudicarono l’incontro grazie ad una rete di Fontolan al ’28.

La prima è unica vittoria dei giallorossi al “Luigi ferraris” , accadde nella stagione 1998/99 alla seconda giornata del campionato di serie B.Il Lecce di Nedo Sonetti vinse per una rete a zero, grazie ad un rigore trasformato da Margiotta al ’25. L’ultima sfida tra le due squadre si è giocata sabato 23 aprile di quest’anno, ed è finita 4 a 2 per i padroni di casa, grazie alle reti segnate da Floro Flores e Palacio, autori entrambi di una doppietta.

Sempre per gli amanti delle statistiche, ricordiamo che i giallorossi non realizzano un gol dallo scorso 21 settembre quando il Lecce fu sconfitto in casa per 1-2 dall’Atalanta. L’autore del gol giallorosso fu Mesbah al 25′: da allora si contano 245 minuti di digiuno assoluto.  Ricordiamo anche che se Andrea Esposito dovesse scendere in campo, festeggerebbe la 100/a presenza ufficiale della propria carriera professionistica.
Dario De Carlo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

otto − uno =