Il bilancio del Lecce nei precedenti quattro incontri nel Salento con la squadra piemontese, è di: 4 vittorie, zero pareggi e zero sconfitte, 12 reti segnate e 1 rete subita. La prima partita tra le due squadre si giocò il 23 febbraio  1930, alla prima giornata del girone di ritorno di Serie B.

I giallorossi allenati dal tecnico-giocatore Ferenc Plemich si aggiudicarono il match con il risultato di 3 – 0, grazie alla rete del suo allenatore magiaro al terzo minuto e alla doppietta di Pellarin.
Nella seconda sfida tra le due compagini, il Lecce surclassò il Novara con il punteggio tennistico di 6 – 0: marcatori del match furono: Benatti (autore di una doppietta) Locatelli, Gravisi, Engel e Pitacco.
L’ultima partita tra le due squadre si è giocata il 9 gennaio 1977. I giallorossi allenati da Antonio Renna, scesero in campo con: Nardin, Pezzella, Croci, Mayer, Loprieno, Giannattasio, Sartori, Cannito, Loddi, Fava, Montenegro. Gli azzurri di Giorgis risposero con: Buso, Veschetti, Lugnan, Fabbian, Cattaneo, Fumagalli, Giavardi, Guidetti, Bacchin, Ferrari, Piccinetti. La partita finì con la vittoria dei leccesi per 2 – 1. A segno per i giallorossi Loddi e Sartori.
Le due squadre non si sono mai affrontate nella storia della serie A su girone unico.
Sempre per gli amanti delle statistiche, ricordiamo che i giallorossi non fanno bottino pieno in casa dallo scorso 8 maggio, quando vinsero 2-1 sul Napoli, con una rete nei minuti finali di Ernesto Chevanton. Nelle sei uscite successive i giallorossi hanno sempre perso: 2-4 dalla Lazio nella A 2010/11, 0-2 dal Crotone nella coppa Italia 2011/12, 0-2 dall’Udinese, 1-2 contro l’Atalanta, 0-2 contro il Cagliari e 3-4 contro il Milan nella A 2011/12.
Dario De Carlo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

sei − 1 =