A Tricase, in questi giorni, continuano a giungere – presso la sede dell’Asd “SalentoMotori” – le numerose richieste di iscrizione, utili per prender parte al “1° Rally del Barocco Salentino”, in programma nel sud Salento il 26 e 27 novembre prossimi, un evento organizzato con l’indispensabile

collaborazione della Scuderia “Salento Motor Sport” di Ruffano (Le).

Le domande di iscrizione, potranno essere compilate – usufruendo quindi alla tassa agevolata – fino a mercoledì 16 novembre, mentre la chiusura è fissata per lunedì 21 novembre. La Scheda di Iscrizione, insieme a tutte le istruzioni necessarie, sono reperibili all’interno del sito www.salentomotori.it.

L’atteso evento motoristico, si svolgerà secondo la formula “Ronde” la quale prevede la disputa di una sola Prova Speciale da ripetere quattro volte, con esclusione del peggior tempo; ad essere protagonisti, saranno i concorrenti – provenienti anche da fuori regione – a bordo della maggior parte dei modelli di auto da Rally, potendo così offrire anche al pubblico, un corposo parco di vetture altamente competitive.

Intanto, l’Organizzazione continua a lavorare alacremente, per poter offrire il miglior spettacolo possibile offrendo, al contempo, i più elevati standard di sicurezza per gli equipaggi iscritti e per il pubblico presente sul tracciato.

«Stiamo intensificando gli sforzi organizzativi – spiega Francesco Rizzello, componente del Comitato Organizzatore – Oramai la manifestazione, con l’apertura delle domande di iscrizioni, è entrata nel vivo dell’attività organizzativa. Prima di dare il via alla gara, ovviamente presenteremo ufficialmente “1° Rally del Barocco Salentino”. Sabat o 19 novembre, all’interno della Sala del Trono di Palazzo Gallone a Tricase, alla presenza delle istituzioni politiche e civili, illustreremo nei dettagli i contenuti dell’intera manifestazione. Sarà anche l’occasione per salutare gli addetti ai lavori, gli appassionati delle quattro ruote e soprattutto le aziende che hanno voluto sostenere e credere in questo progetto sportivo e turistico, visto che proprio grazie al Rally del Barocco Salentino, contribuiremo fattivamente alla tanto decantata destagionalizzazione, peraltro nel mese di novembre, notoriamente considerato un periodo non proprio vitale sotto l’aspetto meramente turistico. Oltre all’inevitabile ninfa economica, questa manifestazione propone soprattutto una formula (quella del Ronde), assente nel Salento da qualche anno; quindi – conclude il noto driver, Rizzello – la curiosità degli equipaggi e degli appassionati dei rally è decisamente palpabile, già da diverso tempo».

Per il momento, non è stato ancora ufficializzato il percorso della Prova Speciale ma è stato già svelato il luogo che ospiterà la pedana di Partenza/Arrivo, ubicata nella centralissima Piazza Cappuccini a Tricase, mentre, proprio a ridosso della stessa piazza, saranno collocati tutti gli Uffici del Rally (Direzione Gara, Sala Stampa e Segreteria).

Tra le ultime novità, l’istituzione del “1° Trofeo Solar Ingegneria”; l’equipaggio che salirà sul gradino più alto del podio, riceverà il riconoscimento dell’azienda barese, leader nel settore dell’Ingegneria e delle costruzioni. Nata nel 2008 la Solar Ingegneria prosegue nel suo obiettivo di sviluppare un’iniziativa imprenditoriale nel settore delle tecnologie relative alle fonti rinnovabili con particolare enfasi alla produzione di energia elettrica da fonte solare fotovoltaica (FV) e da quella eolica.

loading...

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

nove + 18 =