“Finalmente si avvia a compimento l’iter regionale per il passaggio definitivo della marina di Casalabate ai territori di Squinzano e Trepuzzi. L’unanimità registrata in consiglio regionale segna una pagina importante nella storia dei queste due Comunità”.

Esprime così la propria soddisfazione la vice presidente della Provincia Simona Manca per l’approvazione della legge regionale che modifica i confini dei territori di Lecce, Squinzano e Trepuzzi, per consentire il passaggio della  marina adriatica ai due centri del Nord Salento.

“Ora comincia un nuovo percorso che dovrà vedere tutti i soggetti del territorio impegnati, con il necessario coinvolgimento dei cittadini, per creare le condizioni  affinché si possano organizzare e gestire al meglio, e in maniera sinergica, servizi, strumenti e opportunità per la definitiva rinascita di Casalabate”, conclude Simona Manca.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

1 × uno =