Uno spacciatore di 27 anni di Lequile, Angelo Gaetani, è stato arrestato dai carabinieri di Lecce, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, durante un’irruzione a casa del giovane, lo hanno sorpreso

mentre cedeva, al prezzo di 10 euro, una bustina di cellophane ad un 26enne di San Pietro in Lama. Durante la perquisizione domiciliare, i carabinieri trovavano 41 grammi di marijuana, suddivisa in 8 bustine di cellophane, 31 di infiorescenze di cannabis su arbusto, 60 di semi di cannabis, 80 euro, somma contante ritenuta provento di attività illecita di spaccio e un bilancino elettronico.

Tutto il materiale è stato sequestrato. Il 27enne ora si trova ai domiciliari, mentre il 26enne è stato segnalato alla competente Autorità Amministrativa per uso non terapeutico di sostanza stupefacente.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

diciassette − due =