Una coreografia d’eccezione, con l’altare della Cattedrale di Ugento ricolmo di cesti di prodotti tipici dell’agricoltura salentina ed una gamma di oli straordinari in rappresentanza dell’eccellenza produttiva italiana nel settore olivicolo.

La Coldiretti di Lecce, come consuetudine ormaiconsolidata, organizza la Giornata Provinciale del Ringraziamento, che quest’anno avrà luogo il giorno 27 novembre alle ore 11:30 nella Cattedrale di Ugento, celebrata da monsignor Vito Angiuli, vescovo di Ugento-Santa Maria di Leuca.

Nell’occasione della Giornata Provinciale del Ringraziamento la Coldiretti di Lecce, rappresentata dal presidente Pantaleo Piccinno, dal direttore Benedetto De Serio, dai dirigenti, dai dipendenti e da una nutrita rappresentanza di soci, consegnerà simbolicamente le bottiglie de “L’Olio d’Italia 2011” composta dai trecento oli partecipanti all’omonimo concorso e realizzate appositamente da O.L.E.A (l’Organizzazione laboratorio esperti assaggiatori), in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia. “Ringraziare è sempre un gesto alto e bello, che nobilita chi lo compie. Per noi – commentano Pantaleo Piccinno e Benedetto De Serio – è un atto doveroso, soprattutto al termine di un anno segnato dalle conseguenze di una grave crisi economica e finanziaria che sta generando grandi preoccupazioni per le sorti dell’economia occidentale”. Appuntamento domenica 27 novembre 2011, alle ore 10, presso il Seminario Vescovile di Ugento.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

tre × 1 =